head

PERSONE

fkl

CONVEGNI FKL in Italia:
SIMPOSI INTERNAZIONALI
INCONTRI FKL ITALIA

PUBBLICAZIONI:
ATTI DI CONVEGNI
e INCONTRI FKL


ISCRIVERSI AD FKL italia

LINK
paesaggiosonoro.network
Tempo Reale
fosca
Radiopapesse
Vivaio del Malcantone
Vacuamoenia
Portobeseno

USERS
accedi o registrati
(come autore)
inscriviti alla mailing-list


SOSTENETE FKL

Emiliano Battistini

Nato a Rimini nel 1984, musicista e semiologo. È interessato alla semiotica della musica e del suono, in specifico ai concetti di silenzio, voce e paesaggio sonoro. Si divide tra la ricerca, la musica e il teatro contemporanei. Vive e svolge le sue attività tra Rimini e Bologna. È iscritto all'FKL-Italia dal 2012.
Dopo il diploma di liceo scientifico e la laurea triennale in Scienze della Comunicazione, ha studiato Discipline Semiotiche all'Università di Bologna e all'Université Paris8 Vincennes Saint-Denis. Nel 2011 si laurea con lode all’Università di Bologna con una tesi sulla riscoperta del silenzio nell’attuale società italiana, studio che lo avvicina al campo dei soundscape studies. Ha presentato tale studio al convegno Le frontiere della psicoanalisi - Il silenzio (Centro Studi di Psicoanalisi Applicata “Gradiva”, 13-18/07/2012, Lavarone, TN) e al XL Congresso AISS (Associazione Italiana di Studi Semiotici, 28-30/10/2012, Torino). La sua ricerca lo ha portato a comporre La voce di Pitagora. Primo studio sul suono, spettacolo musicale-teatrale basato sul concetto di ascolto (debuttato il 31/05/2012 al festival Interazioni di Rimini in collaborazione con EveryDayJohnCage).
Dal 2003 segue il Metodo Funzionale della Voce G.Rohmert presso la cantante Linda Hermes (docente dell’Istituto di Fisiologia Vocale Applicata di Lichtenberg®), tenendo a sua volta lezioni singole e di gruppo. Diplomato in chitarra classica, ha suonato per diverse istituzioni pubbliche e private del territorio di Rimini, sia da solista che con il duo LAB, con cui ha condiviso il palco con Cristiano Godano (Marlene Kuntz) e Angela Baraldi. Ha suonato brani del compositore olandese William Engelen con il Nora Volkova Ensemble di Berlino. È attivo con la band indie-rock delay_house, con cui ha inciso tre dischi, “delay_house” (2009), “2” (2011), “3” (2012) per l’etichetta Stop!Records e con il trio jazz manouche ReTriò. Nel 2011 ha composto la musica dell’opera video fiori dell'artista Valentina Perazzini. Si è formato e ha collaborato come performer e musicista con La Serra Teatro, Claudio Gasparotto e Movimento Centrale (“Corpi”), Dario Giovannini e Aidoru Associazione (“Soli contro tutti”), Francesco Giomi (“Fontana ReMix”). Ha partecipato al Terzo Seminario di Careggi The role of soundscapes in a biocultural perspective (Careggi Seminars UNISCAPE, 14/06/2012, Firenze), alla Time Sound Walk con Albert Mayr in perAspera (Rassegna di arti contemporanee, Villa Aldrovandi Mazzacorati, Bologna, 12/07/2012) e al concorso Suoni di Bologna (ass. Sounday Times, Bologna, 11/2012).
Attualmente è iscritto al triennio ordinamentale in musica elettronica al Conservatorio di Bologna.

emibat2@gmail.com
lavocedipitagora.blogspot.it





 
 
FKL PER CHI SUONA IL PAESAGGIO - in allestimento