muoversi

AGROPOLI (SA)
8.9.10.11 settembre
MUOVERSI NEL PAESAGGIO SONORO
2016

incontro tematico tra
operatori / sound artist / danzatori /persone interessate al tema del
PAESAGGIO SONORO

paesaggiosonoro.it >>
ASCOLTO

Venerdì 9 settembre ore 12.30

PALAZZO CIVICO DELLE ARTI
via Pisacane - Agropoli 

Paolo Calzavara / Antoine Promenade (excerpt#01)

Un estratto di poco meno di 10 minuti di una perlustrazione degli ambienti del mio lavoro, luoghi che attraverso quasi tutti quotidianamente. La scelta del percorso, delle posizioni della ripresa microfonica, i tempi di transito e di stazionamento nei vari locali, però, sono basati proprio sul suono, sulle caratteristiche sonore dei singoli ambienti e dei passaggi dall’uno all’altro. Per me, tutti questi luoghi si caratterizzano non per la funzione che hanno, per dove sono situati all’interno dell’edificio, per quel che contengono, ma per il suono di cui si costituiscono e che dà loro una chiara identità.

Nell’estratto che proporrò ho deciso di escludere quasi tutti i suoni più intensi e che hanno il classico carattere di “rumore” poco piacevole; lasciarne un breve accenno ne farebbe venir meno il valore estetico e il senso poiché richiedono un’ampia parentesi introduttiva e un ampio sustain di sviluppo che qui non possono trovare spazio. Pur trattandosi di suoni di origine per lo più tecnologica, suoni che magari non sceglieremmo mai di ascoltare, che ci ritroveremmo a subire, che spesso si possono descrivere con un carattere di rumore fastidioso, per me essi costituiscono un piacevole rifugio personale tutto mio, dove potermi riparare, confortare e riprendere dalle difficoltà che derivano da un ruolo professionale che non mi appartiene, lontano da ciò che sono e da ciò che cerco e desidero.

Il brano, inoltre, sottolinea un elemento che potrebbe essere argomento di discussione sul tema “Muoversi nel Paesaggio Sonoro”: un ascoltatore in movimento difficilmente eseguirà movimenti silenziosi, entrando inevitabilmente a far parte dell’ambiente sonoro che ascolta.


BACK